Home NEWS Mourinho: “Io non penso alla Juve nemica della mia Inter. Sono gli...

Mourinho: “Io non penso alla Juve nemica della mia Inter. Sono gli juventini ossessionati”

1064

José Mourinho non ha nessun dubbio, non è stato lui a provocare i tifosi della Juventus checche se ne dica. Ieri sera anche in conferenza stampa ha ribadito le sue idee: «Un’offesa è la loro nei miei confronti. La mia non è un’offesa, è un gesto. Ovviamente a freddo non lo farei. Durante i novanta minuti non ho certo pensato che sono stato l’allenatore del Chelsea, dell’Inter o del Real. Per novanta minuti ho pensato allo United, a fare il mio lavoro, però loro non hanno dimenticato, sono loro che non hanno dimenticato io faccio mio lavoro per vincere contro la Juve ed è una gioia perché abbiamo vinto contro una squadra super, ma non ho pensato certo al mio passato. Loro non possono nascondere che puntano alla Champions e lo hanno fatto quando hanno deciso di andare a prendere Ronaldo dopo aver vinto tanti scudetti di fila», ha detto.