Home CALCIOMERCATO Mercato Inter, passi avanti per Andersen: ieri incontro tra Ausilio e Osti....

Mercato Inter, passi avanti per Andersen: ieri incontro tra Ausilio e Osti. La Samp valuta…

846

Non solo Champions, in casa Inter si pensa anche al mercato. Nella giornata di ieri, infatti, il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio ha incontrato Carlo Osti e Antonio Romei, rispettivamente ds della Sampdoria e braccio destro di Ferrero, allo stadio Breda di Sesto Stan Giovanni in occasione della gara di Youth League fra Inter e Barcellona. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, è stata l’occasione per parlare di Joachim Andersen, difensore 22enne della Samp, ma anche per far vedere dal vivo alcuni dei migliori talenti della Primavera nerazzurra. “Su Andersen hanno chiesto informazioni anche la Juventus e il Tottenham, ma l’Inter pensa di avere buone carte da giocare sia perché con la società genovese ha ottimi rapporti dopo l’affare Skriniar, sia perché proprio l’operazione legata allo slovacco, cresciuto a dismisura dal suo arrivo a Milano, può essere un incentivo per il ragazzo di Frederiksberg a preferire la destinazione nerazzurra alle altre. Quello di ieri è stato il primo incontro per discutere di un affare che ha solide basi. Le parti stanno ragionando in vista della prossima stagione perché a gennaio, complici le limitazioni del Settlement Agreement con l’Uefa che finirà a giugno, l’Inter non ha le possibilità per investire sul mercato. E probabilmente, visto il rendimento di De Vrij, Skriniar e Miranda, non ha neppure la necessità di andare ad acquistare un centrale del valore di Andersen che Ferrero a sua volta non vuole togliere a Giampaolo a metà campionato“.

VALUTAZIONE – Ausilio in passato tra i blucerchiati si era interessato anche a Praet, ma in questo momento in casa blucerchiata è il ventiduenne danese la priorità dell’Inter. La sua valutazione è già schizzata attorno a quota 25-30 milioni, una cifra molto vicina ai 34 milioni con i quali è stato inserito nel bilancio nerazzurro Milan Skriniar. Secondo Ferrero Andersen, titolare fisso nella nazionale Under 21 del suo Paese, tra qualche mese non varrà un euro meno rispetto a Skriniar e lo scatenarsi di un’asta per avere il danese farebbe felice il presidente. L’Inter vorrebbe inserire nell’operazione una contropartita tecnica (Colidio alla Samp piace) e anche di questo argomento si è discusso ieri, alla presenza dell’agente Fifa Gabriele Giuffrida, colui che aveva lavorato al trasferimento di Skriniar a Milano e ad altre importanti operazioni.

FONTE: http://www.fcinter1908.it/copertina/mercato-inter-passi-avanti-per-andersen-ieri-incontro-tra-ausilio-e-osti-la-samp-valuta/